Anche tu hai attacchi di fame nervosa? Scopri come eliminarli per sempre – Colazione Sprint

Anche tu hai attacchi di fame nervosa? Scopri come eliminarli per sempre

Condividi con i tuoi amici

Come eliminare subito gli attacchi di fame nervosa.

La fame nervosa non elimina lo stress, e se succede troppo spesso, può anche rovinare la tua linea. Ecco alcuni suggerimenti per combatterla ..

Attacchi di fame nervosa

Il mangiare emotivo o fame nervosa capita a molti di noi. Forse ti successo di ritrovarti una ciotola di gelato dopo una giornata insolitamente dura e pesante. Oppure hai divorato in un’attimo, una busta intera di patatine (o altri snack), dopo una discussione disastrosa. Ma quando la fame nervosa esce dal tuo controllo, è il momento di intervenire. Quando mangiare è la prima la risposta al più comune dei tuoi pensieri o ai sentimenti negativi, devi correre ai ripari.

Ma cosa significa fame nervosa?

La fame nervosa o il mangiare emotivo è quando si mangia per sfuggire a qualunque brutto sentimento che stai vivendo. Esattamente nella speranza che il cibo ti farà sentire meglio. A volte è una decisione consapevole. Ma spesso è solo una risposta senza senso ad una vaga emozione negativa. Potresti non sapere che cosa ti disturba, ma hai la sicurezza che il cibo è l’unico che curerà qualsiasi cosa sia.

È fame nervosa o fame fisica?

Sono pochi i segni che distinguono la fame nersova (o da stress) dalla vera fame fisica:

  • La fame nervosa solitamente provoca una voglia per un alimento dolce, grasso e calorico. Ma quando hai fame fisicamente, qualunque alimento ti va bene. Sei disponibile a considerare diverse opzioni che soddisfano la tua fame fisica, il che significa che hai maggiori probabilità di fare una scelta migliore.
  • La fame nervosa può sollevare il tuo stato d’animo momentaneamente. Poi rapidamente sopraggiungono, la vergogna e il senso di colpa. D’altro canto, quando si finisce un pasto che soddisfa la tua fame fisica, non si senti colpevole di aver mangiato.
  • Una volta che la tua fame fisica è soddisfatta e il tuo stomaco è pieno, è il segnale che hai mangiato abbastanza e smetti di mangiare. Ma quando comandano le emozioni, è facile ignorare ciò che il tuo stomaco ti sta dicendo. Si finisce per mangiare troppo, ignorando completamente i segnali di sazietà.
  • La fame nervosa in genere arriva improvvisamente. Si inizia a sentirsi stressati o tesi, e wham! Hai voglia di un hamburger con patatine fritte! D’altra parte, la fame fisica tende a venire gradualmente. Cominci a sentire fame ma puoi aspettare per mangiare. Il che ti dà un po ‘di tempo per scegliere con saggezza e soddisfare quella fame con qualcosa che è buono e più salutare.

Prova Colazione Sprint

Ecco alcuni suggerimenti

Mantenere un diario alimentare.

Una rivista di cucina può davvero aiutare a vedere ciò che attiva la tua fame nervosa. Ogni volta che senti la necessità di mangiare, scrivi una nota di quanto sei affamato in una scala da 1 a 10 (1 = sono debole con la fame; 10 = sono così ripieno che devo allentare i miei vestiti). Poi scrivi come ti senti in quel momento.

Rispondi ai tuoi sentimenti.

Sai che le emozioni sono il grilletto per la tua fame, quindi perché non riconoscerli? Va bene essere pazzo o solitario o annoiato. I sentimenti possono essere spiacevoli, ma non sono pericolosi e non è sempre necessario correggerli.

Lavora sulle tue abilità di scrittura.

Ogni volta che mangi per un attacco di fame nervosa, è solo un ricordo dove non puoi far fronte alle tue emozioni. Quando ti opponi e fari resistenza, prova a chiederti: “Qual è la cosa peggiore che accadrà se non mangio?” Sì, il tuo livello di fane potrebbe salire un pò, ma la sensazione passerà. Prova a tollerare le tue emozioni, o trova altri modi per affrontare la tua fame nervosa.

Trova alternative al mangiare.

Prendi alcuni momenti per riflettere sui tuoi sentimenti e pensa ai modi in cui puoi risolvere il tuo problema. Fai un elenco di cose che puoi fare invece di mangiare, come camminare, ascoltare musica o meditare.

Annulla le tue cattive abitudini.

Chi soffre di fame nervosa è convinto che il modo migliore per trattare le emozioni negative è con il cibo. E come altre cattive abitudini, accade tutto prima di aver avuto la possibilità di pensarci. Quindi, devi conosce le tue cattive abitudini e provare a fare qualcosa di diverso appena avverti un attacco di fame nervosa.

Prova Gratis Colazione Sprint

attacchi di fame nervosa

Aspetta …

In parecchi hanno paura che se non soddisfano la voglia di mangiare, la voglia peggiorerà. Ma quando praticano tattiche di ritardo, si sorprendono che la fame passa con semplicità. Piuttosto che mettere immediatamente in moto le tue mascelle, prometti che aspetterai qualche minuto per lasciar passare l’irrefrenabile desiderio di mangiare.

Sii gentile con te stesso e datti il tempo di lavorare sulla tua fame nervosa. Ma se scopri che queste tattiche non funzionano, allora rispondi a queste due domande:

  • ho fatto colazione questa mattina?
  • come ho fatto colazione questa mattina?

Sappi che una delle cause principali degli attacchi di fame nervosa è come fai colazione la mattina.

Condividi con i tuoi amici

Pierfrancesco Maria Pugliese

Sono un ex manager del settore profumeria e pelletteria, ora un imprenditore di 52 anni, con oltre vent'anni di esperienza specifica nel settore salute e benessere. Aiuto imprenditori, professionisti e manager, nel trovare una valida alternativa alla solita colazione fatta a casa al volo, o di corsa al bar.